21web

AMELIE

Nel 2010 Amelie vagava per un paesino con una catena al collo.

Aveva appena sei mesi ed era incinta.

Nessuno riusciva ad avvicinarsi a lei, è stato necessario catturarla col narcotico a distanza e sterilizzarla immediatamente.

Pochi giorni dopo è entrata in canile e ho capito subito che la sua adozione sarebbe stata impossibile.

Per circa un anno Amelie ha vissuto nella cuccia, dove mangiava, dormiva e faceva i suoi bisogni.

Se provavo ad avvicinarmi a lei impazziva di paura.

Grazie all’aiuto dei tanti cani che hanno condiviso con lei la detenzione, è migliorata tanto, rimanendo comunque un cane inadottabile.

Amelie dal 2013 vive a LunaDiFormaggio, andiamo tutte le mattine a passeggio al guinzaglio, mangia dalle mie mani e si avvicina anche alle persone che vengono a trovarci se hanno un biscotto da offrirle 🙂

Ma se qualcuno si avvicina a lei, scappa e non si fa assolutamente accarezzare.

Noi rispettiamo la sua natura, le sue paure e le sue crisi di panico durante i temporali o i fuochi d’artificio.

Per tutti questi motivi e per il legame fortissimo che ha con Pistacchio e Aura, Amelie è adottabile solo a distanza.

Scopri come fare!

 

 

2018

2017

                                                                                                                    2016

 

 

2015

2014

2013

2012

2011

2010

Pubblicato in CANI